.
Annunci online

aida Attenzioni, interessi, dintorni & altro, su Torreglia e i Colli Euganei.
10 ottobre 2010

Presidio Carrier

 

 

http://www.youtube.com/watch?v=RoHO6SsiEtE


condividi:
permalink inviato da aida | commenti 0 | Versione per la stampa stampa
10 ottobre 2010

Presidio Carrier

 

 

 

http://www.tgpadova.it/index.cfm/hurl/contenuto=204141/attualita/carrier_gli_operai_presidieremo_fino_a_natale.html


condividi:
permalink inviato da aida | commenti 0 | Versione per la stampa stampa
10 ottobre 2010

Presidio Carrier

 

 

http://www.gruppoidvregioneveneto.it/wordpress/lavoro-pipitone-carrier-delocalizza-da-torreglia-ai-paesi-dellest-dove-la-politica-industriale.html


condividi:
permalink inviato da aida | commenti 0 | Versione per la stampa stampa
10 ottobre 2010

Presidio Carrier

 

Il vescovo Antonio Mattiazzo (che farà pervenire ai lavoratori della Carrier una lettera personale di solidarietà) a nome dell’intera Diocesi di Padova esprime profonda vicinanza e partecipazione al dramma di quanti sono stati colpiti dalla procedura di mobilità, alle loro famiglie, alla comunità di Torreglia e alle altre coinvolte in questa difficile vicenda.
Consapevole di avere solo la forza della parola, ispirata dalla ragione etica e dalla Dottrina sociale della Chiesa, mons. Mattiazzo rivolge inoltre ai vertici aziendali l’appello a ritornare sui propri passi in nome di quell’etica sociale ed economica che ribadisce il primato della persona umana fra tutti i fattori del ciclo economico, compreso il profitto.
( vedi intero articolo )

http://www.padova24ore.it/economia/3346-il-vescovo-antonio-solidale-con-i-lavoratori-della-carrier-di-torreglia-fabbrica-a-rischio-chiusura.html


condividi:
permalink inviato da aida | commenti 0 | Versione per la stampa stampa
10 ottobre 2010

Presidio Carrier

 

Continua il presidio alla Carrier di Torreglia, servizio di Telenuovo del 8 ottobre 2010.

 

http://www.tgpadova.it/index.cfm/hurl/contenuto=204285/cronaca/presidio_carrier.html


condividi:
permalink inviato da aida | commenti 0 | Versione per la stampa stampa
10 ottobre 2010

Presidio Carrier

 

 

E' iniziato ieri il presidio permanente dei lavoratori della Carrier - Ex Criosbanc - per evitare la chiusura dell'azienda. Le Rsu si sono viste recapitare la notizia priva di preavviso della cessazione dell'attività dello storico stabilimento di Torreglia che occupa 193 persone e che ha un indotto di almeno altre 200 persone nella zona dei colli. Un'altra insanabile ferita nel tessuto connettivo della nostra provincia, un altra storia di crisi che coinvolge famiglie e paesi interi.
Da Gianluca Gaudenzio, responsabile del lavoro del Pd di Padova riceviamo e publichiamo:
"Il “ciclo del freddo” è da considerarsi una produzione strategica nell’attuale sistema produttivo del Veneto e la chiusura dell’ex Criosbanc di Torreglia rappresenta solo l’ultimo tassello di un processo di smantellamento delle realtà produttive più significative del Veneto che denota l’assenza da parte della Regione e del Ministero di strategie economico-produttive nel breve, medio e lungo periodo.
I lavoratori sono stati accolti stamattina dal Sindaco di Torreglia Mario Bertoli e hanno chiesto un tavolo dei Sindaci dei Comuni del Parco Colli coinvolti nella crisi. Previsto per venerdì pomeriggio l'incontro con le istituzioni in Prefettura. Nel frattempo il Deputato padovano Alessandro Naccarato ha presentato un'interrogazione ai Ministri Romani e Sacconi così come i tre consiglieri regionali PD hanno interrogato la Regione sulle misure da adottare per scongiurare l'ennesima crisi e mantenere attiva la produzione nel territorio della Provincia di Padova.
Il PD resterà al fianco dei lavoratori nel corso di questa difficile vicenda e metterà in atto ogni azione per tutelare il lavoro e il sito produttivo".


condividi:
permalink inviato da aida | commenti 0 | Versione per la stampa stampa
1 gennaio 2010

Buon anno a tutti

 

Il messaggio pacato e fiducioso del Presidente della Repubblica viene diffuso anche tramite internet, mi sembra una cosa giusta che  le informazioni siano diffuse da più canali media. 

http://www.quirinale.it/elementi/Continua.aspx?tipo=Video&key=1309&vKey=1119&fVideo=1

 

Oltre a condividere il messaggio del capo dello Stato, aggiungo un mio cordiale e sincero augurio di Buon anno a tutti.

Paolo


condividi:
permalink inviato da aida | commenti 0 | Versione per la stampa stampa
11 aprile 2009

Pasquetta

Tradizionale gita fuori porta...Dove  ? 

 Colli e parchi Nel Padovano il naturale approdo della gita fuori porta è invece il Parco dei Colli Euganei, vasta area percorsa da una fitta rete di sentieri, dove sono disponibili strutture e aree di sosta (www.parcocollieuganei.it). Per chi da Padova o altri capoluoghi veneti invece si vuole sposta­re ma la macchina preferisce lasciarla a casa ri­ducendo al minimo l'impatto ambientale della Pasquetta (e anche quello sul portafoglio), il Par­co del Sile ripropone quest'anno l'iniziativa «In treno a vapore e bicicletta»: meta Treviso e le alzaie del Sile con partenza dalla stazione di Aba­no Terme o, per i trevigiani, da piazzale Duca D'Aosta (www.parcosile.it), ma altrettanto inte­ressante è l'alto corso del fiume, risalendo da Treviso fino alle sorgenti, passando per l'oasi del Mulino Cervara. Il lunedì dell'Angelo sarà in­vece dedicato ai più piccoli a Vittorio Veneto, con una passeggiata alla riscoperta delle 15 «ri­ghée » sparse tra borghi e colline e il festival di favole «Alice e gli specchi delle meraviglie» a Serravalle. Pasqua e Pasquetta con il naso all'in­sù invece a Borso del Grappa, nel Trevigiano, per la fiera europea del volo libero Expo Monte­grappa 2009, in occasione della gare internazio­nali di parapendio e deltaplano del Trofeo Mon­tegrappa: qui alle 9 partirà il «Gustagiro», una passeggiata tra i pendii pedemontani scandita da golose tappe nelle «isole del gusto» dove gu­stare i prodotti tipici locali. (www.vivereilgrap­pa. it).

condividi:
permalink inviato da aida | commenti 0 | Versione per la stampa stampa
9 febbraio 2009

ogni tanto ci si fa vivi

 Che ci volete fare, ogni tanto passo da queste parti e vedere che ci sono persone che continuano a venirmi a visitare, , così iniziavo un mio articolo, più di un  anno fa...
So che il mio spazio non è aggiornatissimo e di sicuro non voglio / non posso,  togliere il primato a chi sta difendendo con tutto il suo lavoro la sua leadership.
Era un pezzo che non passavo di qua, voglio editare alcune righe , giusto per non perdere il vizio, se così si può dire... e pensare che solo una decina d'anni fa io di pc... neanche a parlarne.
Cosa volete, nella vita si cambia, o meglio si può cambiare, se si vuole.
Non voglio annoiare nessuno, ma , se si è determinati, l'obiettivo arriva, faticando ma arriva.
Saluto tutti quelli che mi conoscono e un in bocca al lupo agli studenti lavoratori, che ambiscono al titolo di dottore, come io del resto.
Io , ragzzi, sono arrivato dove  più o meno volevo anche se il momento per sfruttarlo, almeno per il momento non lo vedo vicino. 
So aspettare.  Ciao.



paolo


condividi:
permalink inviato da aida | commenti 0 | Versione per la stampa stampa
12 agosto 2007

Autovelox


continua
condividi:
permalink inviato da aida | commenti 0 | Versione per la stampa stampa

Svolta per i lavori di Villa dei Vescovi

Sembra che stiano arrivando soldi per Luvigliano, destinati al restauro di Villa dei Vescovi.


Molto bene, e confidiamo in un recupero veloce in modo da dare un pò di ossigeno al turismo dei colli euganei, non solo eno- gastro- turismo , ma anche un pò di turismo culturale.

Villa dei Vescovi è il primo bene per così dire “firmato” entrato a far parte del patrimonio del Fai: grandi architetti e artisti come il Falconetto, Giulio Romano e Lamberto Sustris, infatti, hanno contribuito a rendere Villa dei Vescovi un monumento meraviglioso e unico nel suo genere. Un complesso quindi di eccezionale importanza monumentale, storica, artistica e paesaggistica che il Fai si appresta a restaurare con l'intento di preservarne l'integrità sia dell'architettura che dello straordinario contesto in cui è inserito, per consentire al pubblico di visitare, ma soprattutto di vivere, un luogo pensato espressamente per godere delle delizie e dei piaceri della mente e dello spirito.


condividi:
permalink inviato da aida | commenti 1 | Versione per la stampa stampa
5 luglio 2007

Obiettivo Torreglia

La lista obiettivo Torreglia ha pubblicato pochi giorni fa un nuovo Blog per creare un ponte  tra i politici del paese e i cittadini, una iniziativa a mio giudizio molto interessante per portare fuori dalle mura del Comune tutte le decisioni che vengono prese nelle sedute di consigli comunali.
Ero presente in consiglio pochi giorni fa quando è stato presentato questo progetto portato avanti da Alessandro Prendin di Torreglia.
Ripeto , una iniziativa molto interessante anche per capire come la amministrazione comunale intenderà muoversi visto che il paese pende verso  CT-DX. e quindi direi che una maggiore apertura al dialogo sarebbe auspicabile dalla attuale maggioranza di Ct Sx.


Questo il  link del blog       http://obiettivotorreglia.blogspot.com/  





condividi:
permalink inviato da | commenti 0 | Versione per la stampa stampa
30 maggio 2007

Elezioni Comunali


Dopo tutto quello che hanno fatto, sono riusciti a farsi rieleggere.
I miei complimenti alla amministrazione Bertoli & Co.

D ' altra parte sappiamo che la divisione crea sempre qualche opportunità in  più per chi rimane compatto .
Morale della favola  :  con  + voti di centro destra / lista civica  ,  altri 5 anni sono stati consegnati in mano alla amministrazione di centro SX.
Credo che ormai siamo l 'unico Comune in controtendenza nella Provincia di Padova.

Cerchiamo adesso di fare una buona opposizione , per favore.



condividi:
permalink inviato da | commenti 1 | Versione per la stampa stampa
30 maggio 2007

Arma dei Carabinieri

E' in arrivo una nuova caserma dei Carabinieri di Montegrotto Terme.

Un successo che l’amministrazione Claudio ha ottenuto grazie ad un impegno costante fin dal suo insediamento al primo mandato di governo locale, un impegno inserito nel programma amministrativo quale obiettivo promesso ai cittadini per aumentare la sicurezza sul territorio.


condividi:
permalink inviato da | commenti 0 | Versione per la stampa stampa
19 aprile 2007

Sono ancora qua !



Che ci volete fare, ogni tanto passo da queste parti e vedere che ci sono persone che continuano a venirmi a visitare,    behh, questo mi fa solo piacere.
So che il mio spazio non è aggiornatissimo e di sicuro non voglio / non posso,  togliere il primato a chi sta difendendo con tutto il suo lavoro la sua leadership.
Ripeto , ogni tanto passa da queste parti, perchè sono un pò preso, ..... 
lavoro, famiglia,figli  università , nuoto,  se non vi basta , mi spiace, di più non ce la faccio.
Un abbraccio virtuale a coloro sono passati e a coloro vorranno dedicare uno sguardo al mio blog.


a presto ,spero con qualche novità dai colli euganei.

baci a tutte e una stretta di mano ai maschietti, ( sono un tradizionalista e non voglio cambiare )

paolo


condividi:
permalink inviato da | commenti 2 | Versione per la stampa stampa
8 marzo 2007

Restauro di Villa dei Vescovi

Si avviano i restauri a Villa dei Vescovi, che sorge austera su una dolce sommità dei Colli Euganei a Luvigliano di Torreglia, in provincia di Padova. Edificata nella prima metà del Cinquecento come residenza di campagna dei vescovi padovani, la villa, con le sue maestose arcate, riprende i modelli dell’architettura romana e all’interno si fregia di un bel ciclo di affreschi di scuola raffaellesca, attribuiti al fiammingo Lambert Sustris. Poggiata su una grandiosa scalinata, spicca nel dolce paesaggio euganeo di macchie e di vigneti. E speriamo in bene anche per la conservazione di questo paesaggio .
condividi:
permalink inviato da | commenti 0 | Versione per la stampa stampa
17 novembre 2006

PER PEDALATORI INCALLITI

http://www.solobike.it/visualizzanotizia.php?news_id=40830
Molte novità alla Coppa Colli Euganei 2007 con il nuovo regolamento on-line

Subito al lavoro gli organizzatori della Coppa Colli che si sono già incontrati per mettere a punto l'edizione 2007. Come promesso sono state apportate molte modifiche al regolamento, tenuto conto anche dei numerosissimi suggerimenti avuti dagli atleti ed è stato stilato un protocollo al quale tutte le società organizzatrici dovranno tenersi per dare la massima uniformità tra le varie prove, sia in materia di sicurezza, che di percorsi, premiazioni e logistica.
Si sa che organizzare una cross country sui Colli Euganei non è cosa facile e molte sono le insidie per questo è stato inoltre nominato un comitato tecnico che valuterà i percorsi e le misure da adottare di volta in volta. Uno dei punti principali di questo protocollo è relativo proprio al settore sicurezza e soccorsi.

Molte le novità nel regolamento: la differenziazione tra punteggio di partecipazione e terminazione gara (ritirati); l'inserimento della gara di scarto; l'istituzione di 10 premi di valore che verranno sorteggiati fra gli atleti che parteciperanno a tutte le prove. Queste e molte altre sono le novità della Coppa Colli Euganei 2007.

Probabilmente verrà posticipato anche l'orario di partenza portandolo dalle 9,30 alle 10,00 di mattina per dare possibilità anche agli atleti provenienti da lontano di avvicinarsi alle gare con più tranquillità.

Sono inoltre già stati presi i contatti con gli sponsor e con la Regione Veneto, la Provincia di Padova e l'Ente Parco dei Colli Euganei per continuare e migliorare la manifestazione che il prossimo anno farà sicuramente parlare di sè.

Attualmente il nuovo regolamento è on-line su www.coppacollieuganei.com

A breve saranno definite le Tappe della Coppa Colli 2007

condividi:
permalink inviato da | commenti 4 | Versione per la stampa stampa
5 novembre 2006

Vanzan aggredito da militanti del centro soc. Pedro.


PADOVA. Quattro feriti, un arresto, due denunce: il convegno organizzato da Alleanza Nazionale venerdì sera a Padova, nella centralissima piazza Capitaniato, per parlare del sostegno alle Forze Armate e per ricordare i caduti di Nassiriya, è finito in battaglia. E mentre la Digos è al lavoro per dare un nome a tutti coloro che hanno preso parte all’aggressione, sull’episodio esplode la polemica.
<< vedi intero articolo >>,

condividi:
permalink inviato da | commenti 1 | Versione per la stampa stampa
19 ottobre 2006

Salviamo Villa dei Vescovi

Per raccogliere soldi destinati al restauro di Villa Dei Vescovi a Luvigliano (Torreglia ) verrà tenuta una cena di gala a Palazzo reale a Milano.
condividi:
permalink inviato da | commenti 2 | Versione per la stampa stampa
17 ottobre 2006

TRATTO DA " LA REPUBBLICA "

Materie prime trend rialzista ancora in atto

Antonio Cesarano*

Negli ultimi due mesi i mercati finanziari sono stati interessati da un drastico calo delle materie prime che ha portato ad interrogarsi sulle ragioni sottostanti. Più in particolare analisti ed operatori hanno cominciato a chiedersi se il forte movimento al ribasso cui si assisteva, non nascondesse in realtà la fine del trend rialzista iniziato dal 2001 e di conseguenza anche l’imminente inizio di un drastico rallentamento della crescita mondiale. Per provare a dare una risposta compiuta a tale quesito può essere utile analizzare più in dettaglio quanto accaduto nel settore in esame. Si può così notare che il calo ha interessato soprattutto il comparto energetico risparmiando invece i metalli industriali tra cui rame, nickel ed alluminio. Non a caso il rame continua ad essere la materia prima che ha registrato l’incremento più elevato (circa il 60%) da inizio anno. Tra le materie prime che hanno offerto le performance peggiori figura il gas naturale, che ha dimezzato il suo valore nel 2006. La ragione di tale forte divergenza, amplificatasi negli ultimi due mesi, può risiedere nel peso specifico della componente speculativa. Gli hedge funds hanno infatti preferito indirizzare le strategie rialziste soprattutto su materie prime energetiche dal momento che, a differenza dei metalli industriali, presentano una liquidità degli strumenti derivati collegati nettamente superiore. Quella dei metalli industriali è pertanto diventata una categoria delle materie prime che meglio rappresenta la dinamica di domanda e offerta reale, essendo meno influenzata dalla speculazione. Risultano pertanto più comprensibili anche alcune importanti differenze del calo delle materie prime degli ultimi due mesi rispetto all’analogo movimento ribassista che ha interessato il bimestre maggio/giugno 2006. In quest’ultimo caso infatti furono interessati tutti i comparti e di conseguenza anche i mercati azionari ed obbligazionari dell’area emergente furono penalizzati. Negli ultimi due mesi invece il mercato azionario dell’area in esame è risultato stabile e le penalizzazioni iniziali sui titoli obbligazionari sono rientrate. In sintesi il trend primario delle materie prime appare essere ancora in vita. In futuro potrebbe invece cambiare il ritmo di crescita, portandosi su un livello più graduale rispetto a quello esplosivo degli ultimi anni.
* Responsabile servizio Research and Strategy MPS Finance


condividi:
permalink inviato da | commenti 0 | Versione per la stampa stampa
gennaio       
in evidenza

29 dicembre 2010 La fine dell'anno La fine dell'anno è arrivata. Il primo decennio del  XXI secolo si è concluso. Ho riascoltato i discorsi di fine anno dei nostri Presidenti della Repubblica. Qualcuno leggeva altri andavano a memoria. Gli argomenti? Disoccupazione, emigrazione, terrorismo, studenti, assassini comuni e politici.  la costanza di tali elementi  mi è ... (continua) Leggi tutto

chi sono
aida
I libri per chiarelettere

I nuovi mostri
Oliviero Beha





Scheda libro
Acquista online

Italiopoli
Oliviero Beha





Scheda libro
Acquista online

tags
prossimi appuntamenti
Tutti gli appuntamenti
ultimi post
archivio



Blog letto 1 volte
bacheca
...Blog pensato e realizzato da Paolo Antonello.Un grazie a Matteo per i preziosi consigli. ... gemelleglitter